Azioni realizzate

Nel corso del 2015, e soprattutto nel primo trimestre dell'esercizio, gli sforzi della Rete sono stati rivolti alla promozione e divulgazione del progetto CORKLANDTOUR. Cork, Landscape & Tourism. Valorizzazione sociale e turistica dei paesaggi sughericoli, a cui ha collaborato la Fondazione Biodiversidad, del Ministerio de Agricultura, Alimentación y Medio Ambiente spagnolo. Come risultati del progetto, da una parte spicca la piattaforma online Scopri i territori sughericoli, con oltre trenta prodotti turistici, dall'altra, i contatti stabiliti con i tour-operator a livello europeo per far conoscere la ricchezza paesaggistica dei territori sugherieri.

Oltre a ciò, RETECORK ha continuato il lavoro di raccolta e mantenimento dei soci. Bisogna segnalare che nel mese di maggio del 2015 in Spagna hanno avuto luogo le elezioni comunali, per cui i rappresentanti della Rete hanno realizzato delle visite personalizzate in quasi tutti i comuni in cui sono cambiati gli organi di governo per far conoscere gli obiettivi dell'entità e la sua funzione all'interno del settore sugheriero e stablire delle future sinergie di collaborazione.

D'altra parte, la Rete ha partecipato a fiere, giornate e congressi, alcuni più di carattere locale e altri con una proiezione internazionale. In questo senso, evidenziamo, per esempio, la partecipazione alla IV Settimana Forestale Mediterranea, che si è tenuta nella città di Barcellona; la presenza alla FITUR, la Fiera Internazionale del Turismo, a Madrid; o la partecipazione al Congresso Internazionale "O Montado de sobro e o setor corticeiro: uma perspetiva histórica e transdisciplinar", a Ponte de Sor, tra molte altre iniziative.

Per quanto riguarda il binomio sughero-vino, RETECORK è consapevole del suo grande potenziale e delle possibilità che apre a livello di collaborazioni, per esempio, nell'ambito della promozione turistica. Per questo, si è messa in contatto con entità come l'Associação de Municípios Portugueses do Vinho, ha seguito da vicino le attività nel contesto della Cidade Europeia do Vinho, nel 2015 a Reguengos de Monsaraz, e ha partecipato a delle attività di carattere più locale come il concorso Giroví.

Infine, in relazione ai futuri progetti della Rete, si è studiata in profondità la candidatura del progetto ERASMUS+; si sono tenute delle riunioni con delle entità legate al turismo come INALENTEJO o la Generalitat de Catalunya; si è partecipato alle Giornate Itineranti d'Innovazione, organizzate dalla Red Rural Nacional e dalla Dirección General de Desarrollo Rural y Política Forestal, etc. Ma l'aspetto più importante, forse, è la presentazione del progetto SUBER_ECOTOUR al concorso del mese di novembre dell'INTERREG SUDOE.

Per conoscere in modo più approfondito le attività realizzate in maniera cronologica, scaricate il seguente documento:


Azioni realizzate 2015